Gio. Giu 20th, 2024

Nella notte del 20 maggio 2024 si è verificata una scossa tellurica di magnitudo 4.0 nella zona dei Campi Flegrei (NA). Tutta la popolazione si è riversata nelle strade. Subito sono iniziate le prime comunicazioni radio da parte dei radioamatori dalle quali si capiva che la popolazione era nel panico: chi chiedeva aiuto, chi era spaventato, chi era rimasto senza corrente elettrica e così via. Il giorno dopo, su richiesta della Regione Campania, è partita tutta la rete di protezione civile. Sono stati allestiti i campi con le tende per la popolazione in attesa della messa in sicurezza da parte dei Vigili del Fuoco e delle verifiche di agibilità delle abitazioni. É’ stata messa a disposizione una palestra per i pasti e per la notte con le brandine per i Volontari e per la popolazione. Il giorno 27 maggio i Volontari della nostra associazione sono partiti alla volta dei Campi Flegrei. Arrivati sul posto, il primo giorno sono stati accolti dal COC (Centro Operativo Comunale) di Pozzuoli che ha subito assegnato ai Volontari una postazione. I nostri ragazzi hanno dato supporto alla popolazione e contribuito all’allestimento delle strutture mobili. Giunta l’ora del pranzo il COC ha mandato un cambio e ha indirizzato i Volontari alla palestra allestita per la somministrazione dei pasti. C’era una grande sala dove erano state sistemate le brande per la popolazione e affianco ad essa c’era uno spazio allestito per il pranzo. I Volontari in quella pausa hanno potuto effettuare molte conoscenze con altri ragazzi. Dopo il pranzo é stata improvvisata una visita presso un lago vulcanico. É stato possibile ammirare un bellissimo panorama con la veduta di Ischia. Successivamente é stato fatto rientro alla postazione. Alle 16:00 e’ arrivato il cambio per i Volontari del primo turno che, effettuati i saluti e consegnata la radio della Regione che gli era stata assegnata la mattina, sono andati al COC a firmare la presenza del turno. Quando essi sono entrati nel COC hanno potuto ammirare una sala molto ben organizzata con segreteria e sala radio. Dopo aver firmato la presenza del turno effettuato, i nostri Volontari sono ripartiti alla volta di Salerno. Alla stessa maniera sopra descritta si sono svolti i successivi giorni di sevizio presso i Campi Flegrei. Ora i turni sono finiti in quanto la popolazione di quei luoghi ha fatto rientro alle loro case dopo il compimento dei dovuti controlli alle abitazioni effettuati dai Vigili del Fuoco. Soddisfatti di aver fatto questa esperienza, i Volontari hanno lasciato Napoli con tanta speranza nel cuore che cessino le scosse e l’augurio che la popolazione possa vivere serenamente.

error: Content is protected !!