Ven. Ott 22nd, 2021

Registro Regionale Volontariato

 

PREMESSO che
• con legge regionale n 9/93, art. 4, è stato istituito il Registro Regionale del Volontariato;
• con legge regionale n. 11, del 23 ottobre 2007, “Legge per la dignità e la cittadinanza sociale – Attuazione della Legge 8 novembre 2000, N.328” sono stati emanati i principi generali del sistema integrato di interventi e servizi sociali e, tra l’altro, la valorizzazione del volontariato come espressione organizzata di solidarietà sociale, di autoaiuto e reciprocità;
• con Delibera della Giunta Regionale n.27 del 07/02/2014 è stato approvato il nuovo “Regolamento di attuazione della Legge Regionale 23 ottobre 2007, n 11, Regolamento 7 aprile 2014, n. 4 pubblicato sul B.U.R.C. n. 28 del 28 Aprile 2014, che al Titolo IV, all’art. 20 “disciplina …, le modalità e le procedure per l’iscrizione delle organizzazioni di volontariato definite dalla Legge 11 agosto 1991, n.266 nel registro regionale del volontariato, …, tenuto dalla Direzione Generale della Giunta Regionale;
ATTESO che
• l’iscrizione nel registro regionale del volontariato è condizione necessaria sia per usufruire dei benefici previsti dalla legge 11 agosto 1991, n. 266, che per poter accedere alle forme di sostegno e valorizzazione previste;
CONSIDERATO che
• l’associazione “Pubblica Assistenza Radioamatori Salerno” con sede in Via Tusciano, 9 – 84124 Salerno (SA) – C.F. 95165900655 ha fatto richiesta di iscrizione con istanza acquisita al protocollo regionale al n. 6319 del 29/01/2018 corredata da idonea documentazione;

• al termine dell’istruttoria compiuta dagli uffici dell’ UOD 01 e dalla verifica della documentazione presentata a corredo dell’istanza, l’associazione “Pubblica Assistenza Radioamatori Salerno” soddisfa, come normato dalla L.266/91, i requisiti per l’iscrizione al Registro così come definito agli artt 20, 21, 22 e 23 del citato Regolamento;

RITENUTO, pertanto
• di dover iscrivere, ai sensi della L.R. 11/2007, nel Registro Regionale del Volontariato l’associazione “Pubblica Assistenza Radioamatori Salerno”;

PRECISATO che
• l’iscrizione al Registro del Volontariato non esenta le Associazioni iscritte dalla necessità di munirsi di tutte le autorizzazioni previste dalle leggi vigenti per lo svolgimento delle attività;
• la determinazione dell’attività è data dallo Statuto o dall’Atto Costitutivo che definisce gli scopi primari perseguiti dall’Ente associativo;
• le Associazioni di Volontariato devono attenersi alle prescrizioni di cui alla normativa Regionale, Nazionale;

RICHIAMATA
• l’attenzione degli Enti Locali sulla necessità sia di svolgere l’attività di sorveglianza prevista che di esercitare, nell’ambito del proprio territorio, la necessaria vigilanza sulle attività che le Associazioni devono esercitare nel rispetto degli artt. 2 e 3 della legge 11 agosto 1991, n° 266;

VISTE
• la D.G.R. n. 612 del 29/10/2011, di approvazione del Regolamento n. 12 “Ordinamento amministrativo della Giunta Regionale della Campania”, pubblicato sul BURC n. 77 del 16/12/2011;
• la D.G.R. n. 210 del 18/04/2017 di conferimento dell’incarico di Direttore Generale per le Politiche Sociali e Sociosanitarie alla dott.ssa Fortunata Caragliano e il D.P.G.R. n. 65 del 28/04/2017 di formalizzazione del predetto incarico, pubblicati sul BURC n. 35 del 02/05/2017;
• la D.G.R. n. 237 del 28/04/2017 di conferimento dell’incarico di Responsabilità della U.O.D. Terzo Settore. Servizio civile e sport presso la Direzione Generale per le Politiche Sociali e Sociosanitarie pubblicato sul BURC n. 35 del 02/05/2017 e il D.P.G.R. n. 121 del 08/05/2017 di formalizzazione del predetto incarico, pubblicato sul BURC n. 39 del 15/05/2017;
• il D.P.G.R. n. 121 del 08/05/2017 di conferimento di incarico dirigenziale di responsabile dell’Unità operativa 01- della D.G. 50.05 Politiche Sociali e Socio-Sanitarie- alla Dr. Beatrice Zeuli, pubblicato sul BURC n.39 del 15/05/2017;

PRESO ATTO

• che all’interno del fascicolo del procedimento, sono presenti le dichiarazioni relative all’obbligo di astensione in caso di conflitto di interesse, rese dai dipendenti incaricati e dai responsabili del procedimento e del provvedimento secondo quanto richiesto dalla circolare n. 6/2014 e dalla circolare integrativa n. 15/2016 del Responsabile della prevenzione della corruzione della Giunta Regionale della Campania (art. 6 bis della L. 241/90 e art. 6 co. 2 del DPR 62/2013);

Alla stregua dell’istruttoria compiuta dagli uffici dell’ U.O.D. Terzo Settore, Servizio Civile e Sport, nonché dell’espressa dichiarazione di regolarità resa dal dirigente della medesima U.O.D.
D E C R E T A
per quanto indicato in narrativa e che si intende qui integralmente riportato:

1. di iscrivere al Registro Regionale del Volontariato, ai sensi della L.R. 11/2007, l’ associazione: “Pubblica Assistenza Radioamatori Salerno” con sede in Via Tusciano, 9 – 84124 Salerno (SA) – C.F. 95165900655;
2. di inviare il presente provvedimento, ai fini di notifica, all’ Associazione, al Comune ove ha sede la medesima Associazione e alla sede provinciale di competenza della Guardia di Finanza;
3. di trasmettere il presente atto, per gli adempimenti di rispettiva competenza alla Segreteria di Giunta – Registrazione Atti Monocratici – Archiviazione Decreti Dirigenziali;

F/to: ZEULI

Allegati

error: Content is protected !!