Gio. Dic 8th, 2022
Giornata del risparmio energetico

L’edizione di quest’anno ci invita a riflettere sul “Salto di Specie” e ci proietta verso l’evoluzione ecologica come cambiamento necessario per preservare l’ambiente e il futuro del nostro Pianeta.

Un invito accolto dai giovani Anpas per cambiare il nostro stile di vita è la sfida che abbiamo accettato in questi ultimi mesi per uscire dalla pandemia di Covid-19. Convertire le nostre abitudini quotidiane in scelte ecologiche è quella che dobbiamo portare avanti per salvaguardare l’ambiente. Mobilità sostenibile, risparmio energetico, economia circolare e riduzione degli sprechi alimentari sono solo alcune delle scelte che ognuno di noi può fare, nel proprio quotidiano, per contribuire alla salvaguardia del Pianeta.

Un impegno che riguarda tutta la comunità e promosso dai giovani Anpas nel promuovere stili di vita consapevoli, responsabile e sostenibili.

“M’illumino di meno”, ogni anno, ci ricorda che anche un piccolo gesto come quello di spegnere le luci, se fatto da tutti, può generare un enorme effetto positivo. L’invito di quest’anno, però, è a fare un salto in più, un salto in avanti verso una vera e propria evoluzione green.

Annarrita Scaramuzzi (Gruppo giovani Anpas Basilicata) ha realizzato il logo per l’occasione.

 

Il decalogo di M’illumino di Meno per il risparmio energetico e per uno stile di vita sostenibile

1. spegnere le luci quando non servono.
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici.
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre.
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni.
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.
+1 Pianta un albero o una pianta

E inoltre, le indicazioni dell’ISS su gestione e smaltimento di mascherine e guanti monouso provenienti da utilizzo domestico e non domestico.

FONTE: https://www.anpas.org/

error: Content is protected !!